Home » Archive

Articoli di febbraio 2018

Internet & Tecnologia »

[28 Feb 2018 | Commenta | ]

Tecnologia chatbot, entro il 2020 interesseranno il 25% dei servizi. Ecco come incideranno sulle nostre abitudini.
Anche se per il momento non sembrano avere preso ancora piede nei servizi che più ci sono noto, le chatbot e gli assistenti virtuali diventeranno entro i prossimi anni un servizio familiare a tutto il popolo del web. Si stima che già entro il 2020 il 25% delle operazioni relative al supporto della clientela sarà integrato da chatbot o assistenti virtuali (virtual customer assistant –  VCA). Il cambiamento, in un periodo relativamente breve sarà importante, …

Aziende & Business »

[26 Feb 2018 | Commenta | ]

Analizzando le connessioni italiane ad Internet si nota la forte componente mobile. Ecco tutti i dettagli.

Le stime relative agli accessi ad Internet registrate in Italia sono molto interessanti. Questi dati rivelano che ogni mese il numero di italiani che accedono ad Internet da mobile supera i 30 milioni. Di questa cifra, per l’esattezza 31.1 milioni, 11 milioni (37%) utilizza per l’accesso unicamente dispositivi mobili (smartphone, tablet).
Il tempo trascorse in media a navigare da dispositivo mobile rappresenta il 64% del tempo speso online e corrisponde a 45 ore mensili. L’88% di …

Diritto & ICT »

[21 Feb 2018 | Un commento | ]

Google ha rimosso il tasto ‘Visualizza Immagine’, presente nella ricerca tramite immagini. Ecco le motivazioni.
Google ha apportato un cambiamento apparentemente insignificante che andrà ad incidere sulle nostre abitudine specie per quanto riguarda la ricerca di immagini tramite l’apposita sezione. La novità riguarda la rimozione del tasto denominato “Visualizza immagine” che appariva quando andavamo a cliccare su una delle immagini presenti nella ricerca. Grazie a questo tasto l’utente poteva visualizzare all’interno del browser la specifica immagine, escludendo tutti gli altri risultati, senza necessità di andare a visitare la pagine in cui …

E-Gov & Privacy »

[19 Feb 2018 | Commenta | ]

NSA, CIA e FBI invitano ad usare cautela nell’utilizzo degli smartphone ZTE e Huawei, per rischio di violazione della privacy.
La notizia è stata diffusa a metà della scorsa settimana. Dichiarazioni molto gravi sono state fatte dai vertici di agenzie governative americane, tra cui menzioniamo CIA, FBI e NSA in relazione alla pericolosità di alcuni prodotti e servizi cinesi. Tra le varie menzioni, le agenzie di intelligence hanno parlato anche di ZTE e di Huawei. Dopo questo monito la situazione per Huawei è diventata particolarmente difficile negli USA, dove alcuni operatori …

Aziende & Business »

[14 Feb 2018 | Commenta | ]

PayPal su eBay non sarà più il metodo principale di pagamento. Ecco da quale nuovo servizio sarà sostituito.
La notizia della divisone tra PayPal e eBay aveva colto molti di sorpresa. Nel 2015 le due aziende si erano già separate, anche se i rapporti sono rimasti piuttosto stretti. PayPal è rimasto ad oggi il metodo di pagamento principale per il popolare servizio di aste. Le cose però sono destinate a cambiare, già entro breve tempo.
La decisione di eBay è quella di integrare un nuovo sistema di pagamento, sviluppato da una società …

Aziende & Business »

[12 Feb 2018 | Commenta | ]

Una class action contro Google per il mancato rispetto della garanzia dei Pixel. Ecco tutti i dettagli.
Lo studio legale interessato in questa vicenda è lo stesso che in passato depose una denuncia contro LG per il problema del “bootloop”. Nel mirino dello studio questa volta è finito Google. La class action contro il colosso di Mountain View è stata voluta per un problema con i Google Pixel. Nello specifico si denuncia la garanzia solo parziale offerta dall’azienda per quanto riguarda i dispositivi Pixel e Pixel XL.
Le segnalazioni di due utenti …

Focus del mese »

[7 Feb 2018 | Commenta | ]

Brevetto Amazon, bracciale per i dipendenti per monitorarne la produttività.
Amazon ha recentemente visto approvati dei nuovi brevetti relativi alla produzione di un braccialetto in grado di determinare la posizione del dipendente all’interno del magazzino. Il bracciale, una volta indossato sarà in grado di rivelare sia la posizione del dipendente che gli spostamenti delle sue mani. Il tracciamento avverrà in modo estremamente preciso e in tempo reale. La notizia è stata riportata da GeekWire, corredata da tutti i dettagli relativi al brevetto di un prodotto in grado di tracciare le azioni …

E-Gov & Privacy »

[5 Feb 2018 | Commenta | ]

Google, grazie ad Android raccoglie molti dati degli utenti, specie quelli riguardanti gli spostamenti effettuati.

Google offre una notevole quantità di servizi web, disponibili per la maggior parte in maniera completamente gratuita. Tuttavia Google ha il suo importante ritorno nel rendere disponibili questi servizi su Android. L’azienda ottiene infatti un numero notevole di informazioni relative agli utilizzatori del servizio. D’altra parte Google è in grado di inviarci pubblicità mirata proprio grazie ai dati che gli forniamo tramite l’utilizzo delle sue app.
La raccolta dati da parte di Google è un argomento ancora …