Home » Archive

Articoli nella categoria E-Gov & Privacy

E-Gov & Privacy »

[19 Ago 2019 | Commenta | ]

Facebook ascoltava i messaggi degli utenti inviati su Messenger. Ecco tutti i dettagli.

Secondo le rivelazioni di Bloomberg riportate online, Facebook avrebbe interrotto una pratica molto discussa. Parliamo dell’ascolto da parte degli operatori del social dei vocali inviati dagli utenti all’interno dell’app di Messenger. L’obiettivo di tale ascolto era il miglioramento dell’algoritmo di IA utilizzato per la conversione dell’audio in testo scritto. L’ascolto serviva anche per verificare l’effettivo funzionamento di tale algoritmo. Infatti come ormai in molti sanno Messenger offre una funzione per la conversione dei vocali ricevuti in testo. Quando …

E-Gov & Privacy »

[8 Ago 2019 | Commenta | ]

Una pericolosa vulnerabilità interessa le CPU Intel dal 2012 in poi. Ecco tutti i dettagli.
 

Bitdefender ha puntato i riflettori su una nuova vulnerabilità che interessa i processori Intel prodotti a partire dal 2012. Nonostante siano state rilasciate numerose patch a partire dal 2018 (per porre rimedio ad attacchi noti come Meltdown e Spectre), il problema non è ancora stato risolto alla radice.
La vulnerabilità scoperta consentirebbe all’attaccante di accedere alle informazioni presenti nel kernel del sistema. Sfruttando la vulnerabilità l’hacker può avere accesso diretto alla memoria kernel aggirando anche le ulteriori …

E-Gov & Privacy »

[24 Lug 2019 | Commenta | ]

YouTube e Google hanno violato la privacy dei bambini negli USA. Ecco quali saranno le conseguenze.

Secondo quanto accertato dalla FTC YouTube e Google hanno violato alcune leggi americane relative alla privacy. La situazione è particolarmente grave perché le le leggi infrante riguardano la Children’s Online Privacy Protection Act (COPPA). Questo regolamento vieta in modo categorico la raccolta di dati di utenti che visitano siti web con una età inferiore di 13 anni e senza l’autorizzazione dei genitori. Le prime lamentele che hanno dato il via alle indagine risalgono al 2015. L’indagine …

E-Gov & Privacy »

[22 Lug 2019 | Commenta | ]

Una vulnerabilità nel protocollo Bluetooth espone ad un potenziale rischio i dispositivi Microsoft e Apple. Ecco tutti i dettagli.

Recentemente è stata scoperta una insidiosa falla presente all’interno del protocollo Bluetooth. Questa falla se sfruttata a dovere potrebbe consentire ad un malintenzionato di identificare e tracciare dispositivi sia di Microsoft che di Apple. La segnalazione è arrivata da ZDnet che tra le altre fonti ha citato anche una ricerca effettuata dalla Boston University. Secondo questa ricerca, i dispositivi di Microsoft (notebook surface e tablet), e di Apple (Apple Watch, iPad, Mac …

E-Gov & Privacy »

[3 Lug 2019 | Commenta | ]

La crittografia end-to-end sarà presto vietata negli USA? Ecco la posizione di alcuni alti funzionari e agenzie governative.

Grazie alla crittografia end-to-end l’utente può tutelare la propria privacy, proteggendosi da potenziali malintenzionati interessati a conoscere i contenuti delle chat. Pur trattandosi di uno strumento utile per la tutela della privacy, il sistema non è sicuro al 100% e può comunque essere scavalcato con l’adozione di alcune strategie.
Il Ceo di Telegram aveva già dimostrato in passato come la crittografia end-to-end per quanto sicura non rappresenti la soluzione definitiva al problema della sicurezza online. Paul …

E-Gov & Privacy »

[24 Giu 2019 | Commenta | ]

WinRAR è stato hackerato. Ecco cosa è successo e i possibili rischi per gli utenti.

Il sito winrar.it è ancora irraggiungibile. Questo sito non ufficiale è quello più utilizzato per il download del celebre programma. Il sito è offline da giovedì scorso dopo la scoperta di un insidioso malware all’interno dell’ultima versione di WinRAR. La notizia è stata riportata dal sito Dr. Commodore.
Sempre secondo questa fonte, gli utenti che hanno scaricato l’ultima versione di WinRAR dal sito winrara.it a partire dal 19 giugno hanno installato insieme al programma di compressione e …

E-Gov & Privacy »

[12 Giu 2019 | Commenta | ]

Google vuole scoraggiare la scelta di Trump. Huawei senza Android rappresenta una pericolosa minaccia alla sicurezza di migliaia di utenti.

Google non avrebbe alcun interesse nel procedere alla rimozione della licenza Android a Huawei. La sua posizione è molto chiara, tanto che ha provveduto a contattare il governo americano per spiegare il perché questa scelta finirebbe per causare un problema di sicurezza nazionale. Una eventuale versione ibrida di Android prodotta da Huawei potrebbe dar vita ad un sistema con molti bug, più facilmente attaccabile da parte degli hacker. La vesione fork sarebbe ad …

E-Gov & Privacy »

[3 Giu 2019 | Commenta | ]

WhatsApp sta riscontrando un altro problema relativo alla sicurezza. Ecco cosa sta succedendo.

I problemi relativi a WhatsApp e alla sua sicurezza sembrano non finire mai. Il celebre servizio di messaggistica istantanea sta affrontando un nuovo scandalo. Questa volta al centro dell’attenzione sono le immagini dei profili degli utenti. Nelle scorse settimane WhatsApp è stato interessato da un problema legato ad un spyware mediante il quale gli hacker sarebbero stati in grado di entrare in possesso dei dati relativi alle conversazioni degli utenti. Il problema è stato risolto ma gli strascichi …