Home » Archive

Articoli nella categoria E-Gov & Privacy

E-Gov & Privacy »

[2 Ott 2017 | Commenta | ]

Una nuova vulnerabilità su Internet Explorer mette in pericolo la cronologia degli utenti. Ecco tutti i dettagli.

Internet Explorer è ancora una volta al centro delle notizie per una nuova vulnerabilità recentemente scoperta. Stando a quanto scoperto i malintenzionati sarebbero in grado di sfruttare questa vulnerabilità per tenere registrata l’attività degli utenti online. La notizia è stata rivelata dall’esperto di sicurezza nel web Michael Caballero.
Nello specifico la vulnerabilità di Internet Explorer si manifesta quando una determinata pagina web viene caricata con un HTML object tag appositamente modificato. L’inserimento di object tag …

E-Gov & Privacy »

[27 Set 2017 | Commenta | ]

La pirateria danneggia i detentori del diritto d’autore? Ecco cosa dice un’indagine segreta della Commissione Europea
Quello della pirateria è un tema molto caldo ed estremamente attuale. Si ritiene che la pirateria in ogni sua forma sia in grado di danneggiare i detentori del diritto d’autore. In controtendenza rispetto a questa affermazione troviamo uno studio voluto dalla Commissione Europea risalente al 2014. La Commissione Europa ha commissionato ad Ecorys una specifica ricerca, costata 360 mila euro e durata fino al maggio del 2015,  per valutare gli effetti della pirateria, nello specifico …

E-Gov & Privacy »

[25 Set 2017 | Commenta | ]

Hack a CCleaner, gli hacker puntavano alle grandi aziende tecnologiche
La notizia dell’hack a CCleaner ha avuto molto eco in rete. Il programma è molto utilizzato e di conseguenza la minaccia rappresentata da questo hack non va presa alla leggera. Le cose sembrano ancora più gravi di quanto potevano sembrare in un primo momento. L’hack a CCleaner aveva non solo l’obiettivo di prendere di mira i PC dei semplici utenti, ma anche di puntare alle grandi aziende che operano nel settore della tecnologia.
Il 20 settembre la divisione sicurezza Talos di Cisco …

E-Gov & Privacy »

[20 Set 2017 | Commenta | ]

I software Kaspersky non potranno più essere utilizzati all’interno dei sistemi governativi degli USA. Ecco le reazioni alla decisione.

Una decisione definitiva in tal merito era attesa ormai da alcuni mesi. Ora non ci sono più dubbi grazie all’annuncio dell’agenzia federale per la sicurezza nazionale americana (DHS). I programmi prodotti da Kaspersky, azienda russa che si occupa della realizzazione di prodotti per la sicurezza informatica, sono stati ufficialmente messi al bando dai computer governativi. La disposizione impone l’eliminazione dei software Kaspersky entro 90 giorni e la sostituzione con un differente software.
Questa decisione presa da …

E-Gov & Privacy »

[16 Ago 2017 | Commenta | ]

La Russia approva una legge che mette al bando i VPN e i sistemi per rendere anonima la navigazione.
Quella che inizialmente era solo una proposta è diventata a tutti gli effetti una legge da rispettare. In Russia il presidente Putin ha firmato la legge rendendola vincolante per tutti gli abitanti. La legge entrerà in vigore a partire dal prossimo 1 novembre.
L’approvazione di questa legge sta già facendo discutere il mondo intero. Nello specifico con questa legge la Russia ha disposto la messa al bando di VPN e proxy. Ad essere …

E-Gov & Privacy »

[24 Lug 2017 | Commenta | ]

Le cifrature sui Social garantiscono la privacy degli utenti, ma deve essere possibile risalire alle chat in caso di necessità. Ecco la richiesta dell’Australia.

L’Australia si prepara per chiedere importanti modifiche alle regole relative alle cifrature delle chat sui social. La notizia è arrivata direttamente da AP News. La testata ha parlato di una proposta di legge avanzata dal governo australiano per costringere le aziende che operano sul web a collaborare con le autorità in caso di necessità nel risalire alle conversazioni online delle chat, a dispetto delle cifrature. La richiesta …

E-Gov & Privacy »

[26 Giu 2017 | Commenta | ]

Nasce ufficialmente l’Alleanza contro la pirateria online (ACE). Ecco come funziona e chi ne fa parte.
Risolvere definitivamente il problema della pirateria online è una sfida non indifferente, ma la missione dell’Alleanza contro la pirateria (Alliance for Creativity and Entertainment) è proprio questa. L’obiettivo principale che si pone l’alleanza è quello di porre un limite alla pirateria online, riducendo il più possibile il dilagare del fenomeno, proteggendo così il mercato dei contenuti creativi.
Al momento sono 30 le società attivamente coinvolte nella nascita della coalizione. Queste società hanno tutto l’interesse nel debellare …

E-Gov & Privacy »

[31 Mag 2017 | Commenta | ]

Lo scanner dell’iride di Galaxy S8 non sarebbe sicuro, ma facilmente violabile dagli hacker. Ecco la risposta ufficiale di Samsung.
Samsung non ha voluto ignorare un video diffuso in rete la scorsa settimana da un gruppo di hacker. Il video è stato diffuso con l’evidente intento di dimostrare la vulnerabilità di Samsung Galaxy S8 e Samsung Galaxy S8 Plus nello specifico per quanto riguarda lo scanner dell’iride. All’interno del video gli hacker dimostravano di essere riusciti ad avere completo accesso ad un dispositivo (Galaxy S8), ingannando il lettore dell’iride. Questo video …