Home » Archive

Articoli nella categoria E-Gov & Privacy

E-Gov & Privacy »

[23 Apr 2018 | Commenta | ]

Francia, pronta a creare un WhatsApp personalizzato. Ecco le motivazioni dietro questa scelta.
La Francia si sta attivando per creare un servizio alternativo a WhatsApp che sarà utilizzato da tutte le autorità governative, comprese quelle militari. Il servizio sarà sviluppato dando la priorità alla sicurezza. A Parigi le rassicurazioni di Mark Zuckerberg in merito alla privacy e al trattamento dei dati degli utenti non hanno ottenuto l’effetto sperato. Le autorità hanno deciso di avviare un nuovo progetto dal quale nascerà un sistema di messaggistica istantaneo che potrà essere definito “nazionale”. Tale servizio …

E-Gov & Privacy »

[19 Feb 2018 | Commenta | ]

NSA, CIA e FBI invitano ad usare cautela nell’utilizzo degli smartphone ZTE e Huawei, per rischio di violazione della privacy.
La notizia è stata diffusa a metà della scorsa settimana. Dichiarazioni molto gravi sono state fatte dai vertici di agenzie governative americane, tra cui menzioniamo CIA, FBI e NSA in relazione alla pericolosità di alcuni prodotti e servizi cinesi. Tra le varie menzioni, le agenzie di intelligence hanno parlato anche di ZTE e di Huawei. Dopo questo monito la situazione per Huawei è diventata particolarmente difficile negli USA, dove alcuni operatori …

E-Gov & Privacy »

[5 Feb 2018 | Commenta | ]

Google, grazie ad Android raccoglie molti dati degli utenti, specie quelli riguardanti gli spostamenti effettuati.

Google offre una notevole quantità di servizi web, disponibili per la maggior parte in maniera completamente gratuita. Tuttavia Google ha il suo importante ritorno nel rendere disponibili questi servizi su Android. L’azienda ottiene infatti un numero notevole di informazioni relative agli utilizzatori del servizio. D’altra parte Google è in grado di inviarci pubblicità mirata proprio grazie ai dati che gli forniamo tramite l’utilizzo delle sue app.
La raccolta dati da parte di Google è un argomento ancora …

E-Gov & Privacy »

[8 Nov 2017 | Commenta | ]

Molti utenti segnalano l’arrivo di presunte mail provenienti dall’Agenzia delle Entrate. In realtà si tratta di un insidioso malware.
La pagina Facebook della Polizia Postale ha avuto numerose segnalazioni negli ultimi giorni da parte degli utenti che si sono visti recapitare delle email fasulle con la firma dell’Agenzia delle Entrate. Le email in questione contengono anche un allegato che nasconde un pericoloso ed insidioso malware.
Oltre a lanciare l’allarme sono state anche prese tutta una serie di contromisure per arginare il problema, chiedendo anche a quelle che potrebbero diventare potenziali vittime di …

E-Gov & Privacy »

[26 Ott 2017 | Commenta | ]

Flash Player nasconde una pericolosa vulnerabilità. Ecco la soluzione suggerita da Kaspersky.
Nel corso degli ultimi giorni Kaspersky Lab ha scoperto e rivelato una vulnerabilità ritenuta estremamente pericolosa all’interno del noto e diffuso software Adobe Flash Player. La vulnerabilità consentirebbe agli hacker più abili di agire a danno degli ignari utenti. Secondo Kaspersky Lab la falla trovata in Flash Player sembra essere identica a quella sfruttata in passato dal gruppo hacker BlackOasis che riuscì ad avere il controllo di dispositivi di giornalisti e politici con conseguente furto di dati sensibili. In questo specifico …

E-Gov & Privacy »

[2 Ott 2017 | Commenta | ]

Una nuova vulnerabilità su Internet Explorer mette in pericolo la cronologia degli utenti. Ecco tutti i dettagli.

Internet Explorer è ancora una volta al centro delle notizie per una nuova vulnerabilità recentemente scoperta. Stando a quanto scoperto i malintenzionati sarebbero in grado di sfruttare questa vulnerabilità per tenere registrata l’attività degli utenti online. La notizia è stata rivelata dall’esperto di sicurezza nel web Michael Caballero.
Nello specifico la vulnerabilità di Internet Explorer si manifesta quando una determinata pagina web viene caricata con un HTML object tag appositamente modificato. L’inserimento di object tag …

E-Gov & Privacy »

[27 Set 2017 | Commenta | ]

La pirateria danneggia i detentori del diritto d’autore? Ecco cosa dice un’indagine segreta della Commissione Europea
Quello della pirateria è un tema molto caldo ed estremamente attuale. Si ritiene che la pirateria in ogni sua forma sia in grado di danneggiare i detentori del diritto d’autore. In controtendenza rispetto a questa affermazione troviamo uno studio voluto dalla Commissione Europea risalente al 2014. La Commissione Europa ha commissionato ad Ecorys una specifica ricerca, costata 360 mila euro e durata fino al maggio del 2015,  per valutare gli effetti della pirateria, nello specifico …

E-Gov & Privacy »

[25 Set 2017 | Commenta | ]

Hack a CCleaner, gli hacker puntavano alle grandi aziende tecnologiche
La notizia dell’hack a CCleaner ha avuto molto eco in rete. Il programma è molto utilizzato e di conseguenza la minaccia rappresentata da questo hack non va presa alla leggera. Le cose sembrano ancora più gravi di quanto potevano sembrare in un primo momento. L’hack a CCleaner aveva non solo l’obiettivo di prendere di mira i PC dei semplici utenti, ma anche di puntare alle grandi aziende che operano nel settore della tecnologia.
Il 20 settembre la divisione sicurezza Talos di Cisco …