Home » Archive

Articoli nella categoria E-Gov & Privacy

E-Gov & Privacy »

[26 Giu 2017 | Commenta | ]

Nasce ufficialmente l’Alleanza contro la pirateria online (ACE). Ecco come funziona e chi ne fa parte.
Risolvere definitivamente il problema della pirateria online è una sfida non indifferente, ma la missione dell’Alleanza contro la pirateria (Alliance for Creativity and Entertainment) è proprio questa. L’obiettivo principale che si pone l’alleanza è quello di porre un limite alla pirateria online, riducendo il più possibile il dilagare del fenomeno, proteggendo così il mercato dei contenuti creativi.
Al momento sono 30 le società attivamente coinvolte nella nascita della coalizione. Queste società hanno tutto l’interesse nel debellare …

E-Gov & Privacy »

[31 Mag 2017 | Commenta | ]

Lo scanner dell’iride di Galaxy S8 non sarebbe sicuro, ma facilmente violabile dagli hacker. Ecco la risposta ufficiale di Samsung.
Samsung non ha voluto ignorare un video diffuso in rete la scorsa settimana da un gruppo di hacker. Il video è stato diffuso con l’evidente intento di dimostrare la vulnerabilità di Samsung Galaxy S8 e Samsung Galaxy S8 Plus nello specifico per quanto riguarda lo scanner dell’iride. All’interno del video gli hacker dimostravano di essere riusciti ad avere completo accesso ad un dispositivo (Galaxy S8), ingannando il lettore dell’iride. Questo video …

E-Gov & Privacy »

[22 Mag 2017 | Commenta | ]

ExtraTorrent, sito di riferimento nel mondo della pirateria è stato chiuso. Ad annunciarne la chiusura sono stati i fondatori del sito.
Analizzando le ricerche relative a file torrent si nota che ExtraTorrent era uno dei portali più utilizzati. In questa classifica il sito per la ricerca di file .torrent si trovava in seconda posizione. ExtraTorrent aveva una notevole mole di traffico, arrivando a generare quotidianamente milioni di visualizzazioni.
Cercando il link del sito ci si accorge che l’accesso non è più possibile. La schermata iniziale è stata sostituita da una breve ma …

E-Gov & Privacy »

[8 Mag 2017 | Commenta | ]

Un attacco phishing a spese degli utenti di Google Docs, sventato dal tempestivo intervento di Google. Ecco cosa è accaduto.
Durante la scorsa settimana gli utenti di Google Docs sono stati vittima di un insidioso attacco phishing. L’intervento di Google ha posto fine al problema prima che potessero verificarsi gravi casi di violazione dei dati degli utenti.
Ecco un breve riepilogo di quanto accaduto.
A cavallo tra il 3 e il 4 maggio ha iniziato a circolare in rete una mail che chiedeva i dettagli per accedere a Google Docs. La mail richiedeva …

E-Gov & Privacy »

[6 Apr 2017 | Commenta | ]

La cronologia di navigazione ora può essere venduta. Ecco le nuove regole per i provider americani.

La privacy di milioni di utenti potrebbe essere nuovamente a rischio, grazie ad alcuni recenti cambiamenti apportati alla regolamentazione per i provider internet. Il Congresso ha optato per l’eliminazione delle restrizioni relative alla vendita della cronologia di navigazione degli utenti a terze parti. In parole semplici i dati di navigazioni potranno essere venduti a società esterne.
Per poter ovviare a questa situazione l’unica soluzione percorribile sembra quella di appoggiarsi a servizi VPN. Le ricerche in tal …

E-Gov & Privacy »

[8 Mar 2017 | Commenta | ]

I problemi di sicurezza di Yahoo non sono finiti. Ecco le ultime difficoltà riscontrate.
Yahoo ha dovuto dare ai suoi utenti un’altra cattiva notizia. Nello specifico è stata rivelata la presenza di un altro buco nella sicurezza di Yahoo. L’azienda ha rivelato che sono stati oltre 32 milioni gli account violati da cyber criminali non identificati. La violazione è avvenuta nel corso degli ultimi due anni. Questa rivelazione si aggiunge a quella avvenuta alcuni mesi fa che annunciava altre due gravi attacchi avvenuti a spese di Yahoo.
Sui responsabili di questi attacchi …

E-Gov & Privacy »

[7 Feb 2017 | Commenta | ]

WhatsApp ha scambiato i dati degli utenti con Facebook e secondo alcune associazioni tedesche dovrà renderne conto in tribunale
Una vera e propria denuncia è stata mossa nei confronti di WhatsApp. I fatti si sono svolti in Germania. Nello specifico l’accusa riguarda la raccolta dei dati degli utenti di WhatsApp e successiva condivisione con Facebook. La modifica, annunciata in modo troppo velato, prevede la condivisione dei dati degli utilizzatori del celebre servizio di messaggistica istantanea con Facebook, al fine di ottenere delle statistiche sull’utente.
Una delle azioni contestate a WhatsApp riguarda l’invio …

E-Gov & Privacy »

[26 Gen 2017 | Commenta | ]

Il Presidente degli Stati Uniti ha uno smartphone speciale. Ecco cosa sappiamo di questo dispositivo super blindato.
Rispettando una delle regole vigenti in ambito di sicurezza, il neo Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump ha dovuto rinunciare al suo smartphone personale. Questa regola è di fondamentale importanza per proteggere la privacy di uno degli uomini più potenti della terra. Il cyber-spionaggio rappresenta uno dei maggiori rischi per gli uomini politici dei nostri giorni. Le limitazioni imposte al dispositivo utilizzato dal Presidente degli Stati Uniti sono molte. Azioni svolte tramite il …