Home » Archive

Articoli nella categoria E-Gov & Privacy

E-Gov & Privacy »

[12 Apr 2019 | Commenta | ]

L’Italia risulta il paese più colpito dai ransomware. Ecco il dettagliato report pubblicato da Trend Micro.

Trend Micro è leader globale nella ricerca di soluzioni relative alla sicurezza informatica per le aziende. Nel corso del 2018 Trend Micro ha bloccato 48 miliardi di minacce informatiche di differente tipologia. Tutte le minacce rivelate e neutralizzate sono state poi analizzate minuziosamente per poter essere catalogate all’interno del rapporto annuale. Il titolo scelto per il report 2019 è “Catturati nella rete: Districare la matassa di minacce vecchie e nuove“.
Per poter comprendere al meglio il contenuto …

E-Gov & Privacy »

[1 Apr 2019 | Commenta | ]

In arrivo altre cattive notizie per Instagram e Facebook. Le password degli utenti non erano criptate e visibili.

Secondo alcune notizie apparse in rete nelle scorse settimane Facebook avrebbe conservato in maniera errata le password di almeno duecento milioni di utenti. Le password in questione, relative agli account degli ignari utenti non sarebbero state criptate e quindi disponibili in chiaro per i dipendenti della piattaforma. Questo ennesimo scandalo sta coinvolgendo proprio in questi giorni Instagram e Facebook. L’azienda ha già ammesso pubblicamente la problematica. Questo scandalo arriva solo dopo poche settimane …

E-Gov & Privacy »

[25 Mar 2019 | Commenta | ]

Il bug di Google Foto inerente alla posizione delle foto scattate è stato risolto. Ecco in cosa consisteva.

I servizi offerti da Google sono estremamente interessanti e utili e vengono utilizzati specie in collaborazione con i nostri smartphone, ancora di più se parliamo di smartphone Android. Come per tutti i servizi a volte possono sorgere dei fastidiosi problemi, come bug o vulnerabilità insidiosi, alcuni dei quali possono porgere il fianco ad hacker interessati a entrare in possesso dei nostri dati personali. Google Foto è stato recentemente interessato da una di queste …

E-Gov & Privacy »

[20 Feb 2019 | Commenta | ]

Il Regno Unito ha avanzato delle accuse molto pesanti nei confronti del colosso Facebook, arrivando a definirlo un gangster digitale.

Facebook è stato accusato di comportamento scorretto, paragonabile a quello di un “gangster digitale”. Le parole usate dal comitato legislativo britannico sono molto pesanti. Facebook è stato accusato di sfruttare la sua posizione dominante di mercato agendo deliberatamente contro la legge. Queste parole sono state usate all’interno di un report contro le cosiddette Fake News stilato da parte del Digital, Culture, Media and Sport Committee del parlamento britannico.
All’interno del documento sono state …

E-Gov & Privacy »

[13 Feb 2019 | Commenta | ]

Una nuova truffa si sta diffondendo via sms. A farne le spese i conti PayPal degli utenti più incauti. I dettagli.

I messaggi potenzialmente dannosi e contenenti false informazioni che potrebbero creare un danno al ricevente sono ormai sempre più diffusi. I malviventi sono attivi da tempo anche online, e uno dei metodi utilizzati consiste proprio nel creare truffe spacciandosi per grandi aziende. A volte questo avviene tramite l’invio di e-mail o sms contraffatti. Queste due modalità rappresentano delle ricorrenti truffe online.
La truffa online più recente è stata diretta contro gli …

E-Gov & Privacy »

[4 Feb 2019 | Commenta | ]

Nuovo scandalo coinvolge Facebook. Spiava alcuni utenti, dietro una retribuzione di 20 dollari al mese. Ecco i dettagli.
Un nuovo scandalo sta interessando Facebook proprio in questi giorni. Lo scandalo è nato a seguito della scoperta di un programma di ricerca mantenuto segreto. Questo programma era stato lanciato per registrare le azioni compiute dagli utenti con il proprio smartphone, al fine di studiarne e analizzarne le abitudini. Il programma, con il nome di Facebook Research era stato reso disponibile si su Android che su iOS. Tramite questo programma venivano arruolati dei …

E-Gov & Privacy »

[28 Gen 2019 | Commenta | ]

Gli Ad-blocker di terze parti smetteranno di funzionare dopo l’arrivo del nuovo aggiornamento di Google Chrome? Ecco le possibili alternative.

Google ha già annunciato importanti cambiamenti per quanto riguarda il funzionamento delle estensioni per il suo browser Chrome. Questi cambiamenti che arriveranno molto presto avranno un impatto notevole su alcune estensioni tra cui quelle di alcuni ad-blocker. Il problema è stato portato alla luce da uno sviluppatore di uMatrix e uBlock Origin, Raymond Hill.
Il post di questo ricercatore, apparso online era stato inizialmente riportato da The Register. Il post in questione parlava delle proposte …

E-Gov & Privacy »

[23 Gen 2019 | Commenta | ]

Un pericoloso bug sfrutta il Wi-Fi per mettere in pericolo la sicurezza degli utenti. Potenzialmente coinvolti 6 miliardi di dispositivi.

Uno dei ricercatori di sicurezza per la società Embedi ha scoperto una vulnerabilità estremamente pericolosa presente all’interno di un chipset Wi-Fi utilizzato come componente interno per numerosi dispositivi elettronici, tra cui dispositivi IoT, periferiche di gioco, smartphone, PC portatili e router.
A motivo dell’elevata diffusione di questo chipset, la vulnerabilità è estremamente pericolosa. Se sfruttata a dovere questa vulnerabilità consentirebbe di eseguire un codice arbitrario all’insaputa dell’utente.
Il chipset in questione si chiama Marvell …