Home » Diritto & ICT

TNTVillage, possibile chiusura definitiva

10 settembre 2018 Commenta

TNTVillage, il noto sito per lo scambio di link torrent è a rischio chiusura. Ecco tutti gli sviluppi sulla vicenda.

TNTVillage

TNTVillage si è confermato come uno dei siti per la ricerca e condivisione di torrent più conosciuto in Italia. A seguito delle ripetute segnalazioni di violazione del diritto d’autore il sito è finito nel mirino di alcune compagine multimediali.

TNTVillage, a differenza degli altri siti concorrenti è riuscito a rimanere online per più di 10 anni, occupandosi in modo quasi esclusivo del rilascio di contenuti per gli utenti italiani. Il sito è stato creato nel 2005 con l’obiettivo di dare condivisione ai contenuti protetti da diritto d’autore così da diffondere la cultura senza alcun freno. Anche se la filosofia alla base del sito potrebbe sembrare nobile, resta il fatto che si tratta comunque di una azione illecita.

Il riferimento ad uno “scambio etico” non è stato sufficiente a frenare alcune compagnie multimediali dal denunciare TNTVillage presso il Tribunale di Milano. All’interno di questo gruppo di compagnie troviamo nomi noti come Eagle Pictures, Fapay e l’Associazione Italiana Editori.

Il proprietario del sito ha informato gli utenti della situazione critica. Ha anche ammesso di essere stato oggetto di perquisizioni da parte delle Autorità. L’accusa formale è quella di utilizzare BitTorrent per la diffusione di opere protette dal diritto d’autore, finendo inevitabilmente per danneggiare i detentori di tali diritti.

Non ci sono ancora certezze in merito al futuro del sito, già nel 2006 le Autorità predisposero il sequestro del server che fu poi restituito al proprietario l’anno successivo.

In misura cautelare, visto il brutto momento che TNTVillage sta passando, TNTRip rimarrà offline fino a nuovo ordine.

Scritto da Michele Bellotti

Commenta!

Aggiungi qui sotto il tuo commento. E' possibile iscriversi al feed rss dei commenti.

Sono permessi i seguenti tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>