Home » Aziende & Business

Google Chrome, 10 anni di storia

5 settembre 2018 Commenta

Google Chrome compie 10 anni, ecco come si è evoluto e cosa possiamo aspettarci per il futuro.

Google Chrome

Esattamente 10 anni fa Google rilasciava la prima versione browser di Chrome,  presentato come un browser in grado di portare innovazione all’intero settore. A suo tempo il debutto fu annunciato tramite un fumetto rilasciato da Google. La prima versione di Google Chrome era compatibile unicamente con i PC Windows, solo dopo un altro anno, ossia nel 2009, Chrome fu reso compatibile anche per macOS e Linux.

Il periodo del lancio fu particolarmente propizio per l’immediata crescita di Google Chrome. In quello stesso periodo era iniziato il declino di Internet Explorer.

Google ha saputo sfruttare il meglio di quello che all’epoca era già disponibile. Sfruttò ad esempio dei componenti di Apple così da rendere il codice sorgente di Chrome aperto tramite il progetto denominato Chromium. A differenza di Internet Explorer, Chrome voleva presentarsi come un browser più tradizionale nel pieno rispetto delle regole HTML5.

Per Google Chrome furono racchiuse le tab all’interno di sandbox, in termini semplici questa strategia consentiva di utilizzare diversi processi per ciascuna tab. In pratica se una singola tab andava in crash le altre restavano completamente operative, evitando il crash completo del browser.

Google Chrome è nato come semplice browser, ma con il tempo si è trasformato in una vera e propria piattaforma alla base di un intero sistema operativo. Non sembrano esserci incertezze in merito al futuro di Chrome, destinato a potenziarsi e a crescere ulteriormente nei prossimi anni. Su quali siano gli effettivi progetti di Google non si hanno conferme ufficiali, ma possiamo essere sicuri che la piattaforma sarà ulteriormente potenziata.

Scritto da Michele Bellotti

Commenta!

Aggiungi qui sotto il tuo commento. E' possibile iscriversi al feed rss dei commenti.

Sono permessi i seguenti tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>