Home » Internet & Tecnologia

Huawei supera Apple: vendite seconde solo a Samsung

13 settembre 2017 Commenta

Huawei diventa il maggior produttore di smartphone al mondo dopo Samsung, ecco tutti i dettagli.

HuaweiHuawei ha conquistato il mercato smartphone e la sua avanzata sembra ormai inarrestabile. Secondo le stime relative alle vendite, fornite da Counterpoint Huawei ha superato Apple. Huawei occupa così il secondo posto nella classifica delle aziende che vendono smartphone. La classifica aggiornata vede ora Samsung al primo posto, che si conferma leader del mercato, Huawei al secondo e Apple al terzo.

Per sostenere questa dichiarazione possiamo fare riferimento ai dati forniti da Counterpoint. Il sorpasso di Huawei su Apple sarebbe avvenuto nel mese di maggio e continuato almeno fino a luglio. I dati relativi ad agosto non sono ancora stati forniti. Il futuro di Huawei sembra essere costellato da nuovi successi e da un ulteriore incremento delle vendite, specie se si tiene conto del fatto che sono in arrivo nuovi dispositivi, come ad esempio il Mate 10.

Bisogna anche riconoscere che Apple riconquisterà in poco tempo il secondo posto, grazie alla commercializzazione di iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X, presentati il 12 settembre.

I dati confermano la capacità di Huawei di realizzare prodotti in grado di rispondere alle esigenze degli utenti. Questa strategia è stata ampiamente ripagata e i dati relativi alle vendite ne sono la conferma.

Analizzando nel dettaglio la statistica fornita da Counterpoint si può notare che per il momento Huawei non ha un dispositivo trainante, in grado quindi di competere con i top di gamma dei diretti concorrenti. Ancora una volta molte speranze sono riposte in Mate 10. Il dispositivo arriverà ufficialmente il prossimo 16 ottobre.

Scritto da Michele Bellotti

Commenta!

Aggiungi qui sotto il tuo commento. E' possibile iscriversi al feed rss dei commenti.

Sono permessi i seguenti tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>