Home » Poker & Skill games

Poker online: una realtà in calo

10 ottobre 2015 2 commenti

In Italia il poker online è in continua perdita. Ecco cosa rivelano i dati raccolti.

poker onlineQuello del poker online è un mercato che in Italia sta registrando un calo preoccupante a detta di chi opera in questo settore. I dati rivelati dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, precedentemente conosciuta come AAMS, lo dimostrano in modo inequivocabile. Nel mese di settembre si è registrato un calo del 19% nel volume d’affari legato al mondo del poker online.

La perdita è ancora più evidente se si considera che si è passati da un fatturato di 72.5 milioni di euro nel 2014 a 58.7 milioni di euro nel 2015. Gli operatori del settore hanno pertanto registrato una perdita effettiva del 17%, fermandosi a quota 5.3 milioni di euro, ben lontani dai 6.4 milioni di euro incassati nello stesso periodo del 2014.

La possibilità di confrontare i due fatturati a distanza di un anno esatto, settembre 2014 e settembre 2015, consente di avere un quadro più chiaro dell’attuale situazione del poker online in Italia.

Il poker online non è l’unico settore legato al gioco ad essere in crisi, il cash game ad esempio non può vantare risultati migliori con un calo ancora più consistente, addirittura del 27%. Questa situazione ha portato un calo del 20% delle entrate nette di chi opera in questo settore.

La preoccupazione per il trend negativo è molto grande. Analisti e operatori del settore riconosco che difficilmente potrà verificarsi un’inversione di tendenza in tempi brevi. Un ulteriore peggioramento della situazione potrebbe sopraggiungere con l’istituzione della “Digital Tax” prospettata da Matteo Renzi, che se approvata andrebbe a pesare sulle transazioni legate al gambling online.

L’unica nota positiva di un quadro piuttosto negativo riguarda i casinò online, che hanno registrato una crescita del 37.3%, e le scommesse sportive online aumentate del 36.7%.

Scritto da Michele Bellotti

2 Commenti »

  • Lucas said:

    Il poker online è in calo perchè la gente ha sempre più la sensazione che il gioco sia truccato!

  • Simo said:

    Viste le combinazioni assurde che fanno uscire per eliminare rapidamente quanti più giocatori possibili o per farti saltare mi sembra ovvio che la gente si stufi…

    Fate estrazioni casuali come se fosse un mazzo reale e vedrete che la gente torna a giocare.

Commenta!

Aggiungi qui sotto il tuo commento. E' possibile iscriversi al feed rss dei commenti.

Sono permessi i seguenti tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>