Home » E-Gov & Privacy

Google, una minaccia ai diritti umani secondo Amnesty International

25 Novembre 2019 Un commento

Facebook e Google rappresentano una chiara minaccia ai diritti umani. Le parole di Amnesty International fanno il giro del web.

Amnesty International

Amnesty International ha pubblicato un documento di 60 pagine in cui in maniera estremamente chiara e diretta accusa Facebook e Google di violazione dei diritti umani. L’accusa è molto grave e si basa sulla presunta violazione del diritto alla privacy così come espresso all’interno della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani delle Nazioni Unite.

A motivo degli strumenti di profilazione usati Facebook e Google sono in grado di conoscere tutta una serie di informazioni degli utenti, anche informazioni strettamente personali.

La conoscenza di tutti questi dettagli relativi agli utenti porterebbe i due colossi, sempre secondo Amnesty International a sottoporre alle persone informazioni personalizzate, così da ledere anche il diritto di espressione e la libertà di opinione.

Questo atteggiamento, è stato definito da Amnesty International come un modello di business che minaccia i diritti umani. Il documento menziona anche alcuni noti episodi che hanno coinvolto le due piattaforme, accusate ancora una volta di non rispettare la privacy dei suoi utenti.

Il potere che questi due colossi stanno ottenendo sulla vita di miliardi di persone è stato definito preoccupante da Amensty International.

Il modello di business basato sulla sorveglianza di Google e Facebook ha permesso loro di stabilire un controllo quasi totale sui canali primari usati dalla maggior parte delle persone per interagire con il mondo digitale e con la “piazza pubblica” globale, acquisendo nel processo un potere senza precedenti nella storia. Mai prima d’ora qualsiasi entità è stata in grado di determinare l’importanza e la priorità delle informazioni per oltre due miliardi di utenti che risiedono in nazioni differenti”.

Scritto da Michele Bellotti

Un Commento »

  • Francesca said:

    Buongiorno.
    Mi chiamo Francesca Uboldi, per il mio progetto immobiliare ho beneficiato di un prestito di 30.000€ in 120 mesi presso sig. Romeo Giuseppe che presenta offerte di prestito a ogni persona nella necessità. Sto pagando bene il prestito in questo momento senza alcun problema. Quindi se siete interessato o avete una persona che è nella necessità di prestito, contattarli via e-mail per maggiori informazioni:

    prestitoccf@outlook.it

Commenta!

Aggiungi qui sotto il tuo commento. E' possibile iscriversi al feed rss dei commenti.

Sono permessi i seguenti tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>