Home » Internet & Tecnologia

Motorola, brevetto per smartphone pieghevole

27 giugno 2018 Commenta

Motorola ha depositato un brevetto per la realizzazione di uno smartphone pieghevole. Ecco i dettagli.

Smartphone pieghevoleL’interesse per la produzione di uno smartphone pieghevole sembra essere aumentato notevolmente nell’ultimo periodo. Secondo insistenti notizie la stessa Samsung starebbe pianificando ormai da mesi il lancio di un simile dispositivo. Allo stesso tempo anche altri colossi sembrano interessati a questa nuova tecnologia. Tra le varie aziende coinvolte in notizie riguardanti l’arrivo di smartphone pieghevoli menzioniamo LG e Huawei.

Anche Motorola ha mostrato un certo interesse verso questi dispositivi. Il produttore ha da poco ottenuto l’approvazione di un brevetto che ha relazione con un display flessibile. Il brevetto riguarda una tecnologia che incrementa la durata dello schermo flessibile.

Il brevetto parla di un display OLED, per l’esattezza due, composti da numerosi strati di materiale plastico. Per la natura stessa dei materiali scelti, il display diventerebbe soggetto a una deformazione, specie se lasciato chiuso per un lungo periodo. La deformazione si manifesterebbe lungo la piegatura. Il brevetto in questione di Motorola parla di una tecnologia capace di consentire al display di tornare alla sua forma di origine.

Questo brevetto risulta molto interessante, perché in grado di allungare la vita del display. Bisogna ricordare che in uno smartphone pieghevole il display è proprio la parte più soggetta ad usura.

Ad oggi Motorola si è limitata a depositare dei brevetti sul tema smartphone pieghevole, ma non ha ancora mostrato alcun prototipo funzionante.

Al momento non siamo in grado di dire se questa tecnologia verrà mai applicata ad un dispositivo reale. L’interesse nei confronti di un tale dispositivo è comunque innegabilmente alto.

Scritto da Michele Bellotti

Commenta!

Aggiungi qui sotto il tuo commento. E' possibile iscriversi al feed rss dei commenti.

Sono permessi i seguenti tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>