Home » Internet & Tecnologia

Nuovi iPad 2018, in arrivo Face ID?

13 novembre 2017 Commenta

I Nuovi iPad in arrivo per il 2018 potrebbero essere rivoluzionari. Apple pronta per l’implementazione del Face ID.

nuovi iPad

Per quanto riguarda i nuovi iPad attesi per il 2018 le indiscrezioni non mancano. Secondo le più recenti notizie apparse in rete, Apple sarebbe impegnata nello sviluppo dei nuovi iPad già da diversi mesi. Bloomberg ha recentemente parlato di interessanti novità per i tablet della Mela. La novità interesseranno molto probabilmente i dispositivi di fascia alta. Nello specifico, secondo le indiscrezioni nel 2018 potremo vedere alcune delle rivoluzionarie funzioni viste all’interno iPhone X. Ci attendiamo un iPad a tutto schermo con cornici estremamente ridotte e privo del tradizionale tasto Home fisico. La rimozione del tasto Home sembra andare di pari passo con una seconda insistente indiscrezione che parla dell’implementazione del nuovo Face ID, probabilmente nel modello da 10 pollici, che andrebbe a sostituire il Touch ID.

Le voci relative ad un possibile rinnovamento sono insistenti. L’idea di Apple sembra quella di voler allineare tutti i futuri prodotti con la tecnologia utilizzata per iPhone X. Per quanto riguarda i display dei nuovi iPad sembra ancora troppo presto per pensare all’implementazione degli OLED.

Dal momento della sua introduzione, avvenuta nel 2010 l’iPad ha subito molti cambiamenti, e per il 2018 possiamo attenderci un’altra svolta importante nella storia di questo device.

Ovviamente, almeno per il momento rimaniamo nell’ambito delle ipotesi e delle indiscrezioni dato che da Cupertino non sono ancora arrivate conferme ufficiali. Tra le varie indiscrezioni Bloomberg ha anche parlato di una possibile versione aggiornata della Apple Pencil e dell’arrivo di nuovi strumenti software per rendere questa penna ancora più funzionale e interessante per gli utenti.

Scritto da Michele Bellotti

Commenta!

Aggiungi qui sotto il tuo commento. E' possibile iscriversi al feed rss dei commenti.

Sono permessi i seguenti tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>