Home » Archive

Articoli di luglio 2015

E-Gov & Privacy »

[30 Lug 2015 | 10 commenti | ]

La Cina elimina il divieto sulla vendite di console sancendo l’apertura di un nuovo vasto mercato per i produttori di videogiochi.
Per un periodo di circa 15 anni, sul suolo cinese sono state bandite console e videogiochi. Tuttavia in tempi recenti la Cina ha manifestato la sua intenzione di modificare questa presa di posizione nei confronti del mercato videoludico, optando per una linea più morbida. Le consolle non saranno più vietate su suolo cinese, come rivelato in anteprima dal Wall Street Journal, che ha menzionato tra le sue fonti il Ministro della Cultura cinese.
Una …

Internet & Tecnologia »

[27 Lug 2015 | Commenta | ]

Wi-Fi Free: non è più necessario tener traccia delle credenziali di chi accede ad una linea Wi-Fi pubblica. Ecco cosa cambierà.
Grazie ad alcune modifiche apportate all’articolo 10 del decreto del Fare, ogni cittadino italiano potrà avere libero accesso alle rete Wi-Fi di locali e negozi. Il Wi-Fi Free diventa così una realtà per tutto il Paese. Moti esercenti davano disponibilità di una linea Wi-Fi per clienti e avventori, ma secondo i termini di legge chi offriva questo tipo di servizio doveva tener traccia dei dati di accesso della persona.
Il processo di …

Internet & Tecnologia »

[25 Lug 2015 | Commenta | ]

Controllo dell’automobile da remoto reso possibile da una falla nel software di Cherokee. Spiegato l’attacco hacker di due ricercatori.
Gli attacchi hacker sono spesso indirizzati verso siti web istituzionali o altri servizi ospitati nella rete. L’installazione di PC all’interno di automobili può rendere vulnerabile l’intero veicolo mettendo in pericolo l’incolumità del guidatore?
I veicoli Chrysler sono potenzialmente a rischio hack. Come mai?
A causa del servizio Uconnect che si avvale di una connessione internet, gli utenti possono avere un accesso completo alle funzionalità principali del veicolo.
La larga diffusione del sistema Uconnect su molti modelli …

Aziende & Business »

[22 Lug 2015 | Commenta | ]

Avviate due indagini a carico di Qualcomm dalla Commissione Europea. La società produttrice di chipset si difende: “accuse infondate”.
Ancora una volta la Commissione Europea punta i riflettori sulla società Qualcomm, avviando due indagini antitrust a carico della società. Qualcomm era già stata oggetto di controlli da parte della Commissione Europea nel periodo tra il 2007 e il 2009. Vicenda che si era poi conclusa con un nulla di fatto nei confronti di Qualcomm.
Questa volta la Commissione Europea accusa Qualcomm di comportamento abusivo, adottato dalla società nel mercato dei chipset.
L’obiettivo della prima delle due …

Aziende & Business »

[16 Lug 2015 | Commenta | ]

Apple è stata citata in tribunale. Motivo dello scontro, il marchio iWatch. Una società irlandese ne rivendica la proprietà e chiede un risarcimento.
Apple non è nuova a controverse vicende legali. Questa volta si trova ad affrontare l’accusa nel tribunale di Milano. La società di Cupertino è stata citata in giudizio da una società irlandese. L’azione legale è stata avviata contro Apple a motivo del marchio iWatch.
Per anni si è parlato della possibile realizzazione da parte di Apple di uno smartwatch.
Riviste specializzate e testate online han parlato di questo smartwatch come dell’iWatch. Apple non ha mai utilizzato questo nome, …

Internet & Tecnologia »

[13 Lug 2015 | Commenta | ]

Cryptolocker è un pericoloso virus che circola in rete. Una disattenzione può far cader vittima di un gruppo di criminali. Ecco come proteggersi.
Cryptolocker è una seria minaccia per tutti gli internauti. Il grido di allarmare è arrivato anche dalle forze dell’ordine che hanno dovuto prendere atto della serietà di questo problema.
Cryptolocker è un virus che viaggia nella rete e più precisamente viene veicolato tramite le mail. Lo scopo principale di questo virus, un software spia, è quello di impossessarsi dei dati presenti sul computer dell’ignara vittima.
Anziché limitarsi a prelevare i …

Internet & Tecnologia »

[11 Lug 2015 | Commenta | ]

Safari potrebbe finire nell’oblio. La lentezza di Apple negli aggiornamenti rischia di causare l’abbandono definitivo del browser.
Preoccupa il futuro di Safari, il browser di Apple, che stando a numerose fonti si troverebbe ad affrontare una situazione di potenziale pericolo. Safari potrebbe entro breve tempo cadere nell’oblio, perdendo migliaia di utenti. Il processo di decadimento sembra già essere iniziato, dato che l’interesse nei confronti del browser di Apple da parte di sviluppatori e utenti nell’ultimo periodo è calato sensibilmente.
Il motivo principale di questa perdita di interesse nei confronti di Safari è da ricercare nella …

E-Gov & Privacy »

[10 Lug 2015 | Commenta | ]

Hacking Team ha subito un gravissimo attacco hacker. Gli effetti di questo episodio sembrano essere molto seri. Ecco perché.
DaVinci è uno dei sistemi di sorveglianza più diffuso al mondo, ed è realizzato da Hacking Team, un team di italiani che si occupa di realizzare sistemi di sicurezza.
Tra il 6 e il 7 luglio i sistemi di Hacking Team hanno subito un pesante attacco hacker, che ha permesso di trafugare oltre 400GB di dati. Tra questi dati alcuni erano relativi a messaggi mail e numerosi dettagli relativi ai clienti del team.
A …