Home » Internet & Tecnologia

5 miliardi di utenti mobile nel mondo

21 giugno 2017 Commenta

Stime aggiornate rivelano che sono 5 miliardi gli utenti che utilizzano un telefono cellulare. Ecco tutti i dettagli.

5 miliardi di utenti mobile

Tempo di stime e riflessioni per il mondo del mobile. Un interessante spunto di riflessione viene fornito dal rapporto annuale presentato da GSMA relativo alla “Mobile Economy” relativo al 2017. Il report diffuso alcuni mesi fa pronosticava l’arrivo ai 5 miliardi di utenti mobile a livello globale per la metà del 2017.

Questa previsione si è rivelata corretta e a darne conferma è stata la stessa GSMA. Stando a quanto dichiarato dall’associazione in questione 5 miliardi di utenti (due terzi della popolazione mondiale) utilizzano un telefono cellulare. Il dato è estremamente importante e rivela che sono serviti quattro anni per raggiungere un altro miliardo della popolazione mondiale.

La crescita maggiore è stata registrata grazie ai mercati asiatici, primo tra tutti quello dell’India.

La percentuale più alta di utenti attivi spetta comunque all’Europa. L’86% della popolazione europea risulta collegata ad una rete mobile.

GSMA ha anche fornito alcune previsioni relative all’andamento per i prossimi anni. La crescita maggiore dipenderà ancora una volta dai mercati asiatici. In quell’area ci si attende entro il 2020 la sottoscrizione di almeno 300 milioni di nuovi abbonamenti unici. Sempre entro il 2020 si potrà arrivare a sfiorare i 6 miliardi (5.7 miliardi secondo le stime) di utenti collegati ad una rete cellulare.

Per comprendere correttamente i dati è necessario tenere conto di quanto segue. I dati analizzati sono relativi ad un abbonamento unico, ossia un utente unico. Allo stato attuale delle cose i 5 miliardi di utenti attivi utilizzano 7.7 miliardi di connessioni.

Scritto da Michele Bellotti

Commenta!

Aggiungi qui sotto il tuo commento. E' possibile iscriversi al feed rss dei commenti.

Sono permessi i seguenti tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>