Home » Archive

Articoli del 15 maggio 2017

Aziende & Business »

[15 Mag 2017 | Commenta | ]

Il disservizio causato da WhatsApp merita un risarcimento per gli utenti. Ecco la richiesta avanzata dal Codacons.
Durante la sera del 3 maggio senza alcun tipo di preavviso WhatsApp ha smesso di funzionare. Impossibile non accorgersi del momentaneo disservizio dato che il celebre servizio di messaggistica viene utilizzato globalmente da oltre un miliardo di utenti. I disagi sono stati creati sia agli utenti che utilizzano l’app per scopo personali sia a tutti quegli utenti che usano WhatsApp per motivi lavorativi.
Il down temporaneo del servizio ha causato il malcontento degli utenti che …